ALAN SRL, 2001

L’impianto di compostaggio è destinato alla produzione di compost di qualità 1 e 2 a partire da frazioni selezionate di rifiuti urbani, quali scarti di potatura del verde pubblico e privato, rifiuti di mercati ed ortofrutticoli, residui organici derivanti da raccolta differenziata.
La struttura che ospita l’impianto è di tipo antisismico ed è realizzata in c.a.p.
Le fasi di lavorazione (messa in riserva, fermentazione biologica, maturazione e raffinazione) avvengono all’interno di locali chiusi e coperti, mantenuti in depressione..
Tutte le operazioni di conferimento dei rifiuti e carico del compost avvengono all’interno del fabbricato di lavorazione. L’aria estratta viene sottoposta a trattamento di biofiltrazione.

INDIETRO